L'Ue e la crisi politica in Venezuela: Guerre stellari

Guerre stellari – Rainer Hachfeld
Neues Deutschland (Berlino)

19 paesi dell'Ue, con la notevole eccezione dell'Italia, hanno riconosciuto in una dichiarazione congiunta Juan Guaidó, il leader dell'opposizione e attuale Presidente del Parlamento, come capo dello stato facente funzioni del Venezuela, e gli hanno chiesto di indire immediatamente le elezioni presidenziali.

Il capo di Stato uscente, Nicolás Maduro (nella vignetta insieme al leader del Movimento 5 stelle Luigi Di Maio), accusato di aver violato i diritti umani e di aver truccato le ultime elezioni presidenziali del 2018, ha dichiarato che non si dimetterà.