Vi siete mobilizzati per il clima e abbiamo sentito la vostra voce e la vostra collera. Anche da noi, a Friburgo in Germania, i giovani scendono in piazza il venerdì.

Queste proteste sono importanti, come sono importanti per il clima le numerose soluzioni innovative che sta a noi scoprire, comprendere e diffondere! Facciamo circolare le nostre idee e le nostre competenze per vincere questa sfida comune. Entriamo in azione per il clima! Ailleurs ici partout… Ovunque e in tutte le lingue. Riuniamoci nei nostri licei. Sollecitiamo tutta la scuola, la cittadinanza ed i politici affinché ci ascoltino.

Nel nostro liceo franco-tedesco di Friburgo in Brisgovia stiamo sviluppando già da alcuni anni una formula interessante per diffondere idee scientifiche. Gli scolari sono i protagonisti di una simpatica serata: la "serata DupleX" che ha preso spunto dagli “Sciences Slams” delle università tedesche nel corso dei quali diversi oratori presentano in meno di dieci minuti un’idea scientifica. Come nel "Poetry Slam" è il pubblico a decidere quale sia la migliore presentazione.

L’anagramma in francese di "SOIREE DUPLEX" è "RELIA DEUX PÔLES", in italiano "unì due poli".

Due tipi di candidati: giovani scolari/studenti e scienziati. Le presentazioni vengono fatte da una persona singola o in coppia.

Due centri di interesse: la scienza e la messa in scena.

Le presentazioni devono seguire un percorso scientifico ed essere messe in scena in modo interattivo e divertente.

Due tipi di valutazione

La giuria “scientifica” ed il pubblico possono assegnare un massimo di 50 punti a testa. Il voto del pubblico rappresenta anche un elemento per garantire la dinamica della serata.

Due lingue: la nostra regione è situata nella prossimità della frontiera con la Svizzera e la Francia. Dunque gli oratori dovranno esprimersi alternando due lingue: francese/tedesco, francese/inglese o tedesco/inglese.

Adatta il concetto del “DupleX” al profilo della tua scuola o università. Usando una sola lingua. Scegliendo altri oratori (artigiani, agricoltori, urbanisti). Crea la tua "Serata DupleX" ed estendiamo queste serate a tutto il territorio europeo.

In occasione del giubileo della città di Friburgo del 2020, la nostra prossima "Serata DupleX" avrà come tema comune: "Scienza e città – come migliorare la qualità di vita?"

Infatti più dei due terzi della popolazione europea vivono in zone urbane. Ne risultano molti problemi: gestione energetica, mobilità, riciclaggio, assistenza sanitaria, architettura, biodiversità, qualità del suolo, dell’acqua e dell’aria, consumo, ecc.

Per affrontare qesti problemi non basta un approccio scientifico, serve uno sguardo intento a coinvolgere tutta la complessità dei fenomeni.

E nel tuo liceo? Quale sarà la tematica della prossima "Serata DupleX”?

L’organizzazione delle serate comporterà meno lavoro se saprai coinvolgere le altre forze vive della comunità scolastica: i genitori, le altre scuole, il lavoro in comune e interdisciplinare con le altre classi, ecc…

Non basta più discutere tra di noi. Non basta più decidere o rinunciare da soli. Se vogliamo il cambiamento dobbiamo agire. Dobbiamo rivolgerci a tutti e comunicare le nostre idee perché possiamo raggiungere il nostro obiettivo solo se uniti.

Je parle de la liberté

Qui finira par nous convaincre

Nul n'aura peur du lendemain

L'espoir ne fait pas de poussière

Rien ne sera jamais en vain…

Parlo della libertà

Che finirà per convincerci

Nessuno avrà paura del domani

Ma speranza non lascia polvere

Nulla sarà mai in vano…

Paul Eluard, Ailleurs Ici Partout, in Poésie ininterrompue

Prendiamo il nostro futuro in mano

Tutti uniti!

Ora!

Contatto: duplex@dfglfa.net

*Allievi: Elena Baruc-Westhäuser, Julia Bednarz, Kadidja Filiz Saruhanoglu,

Lara Press-Lohrmann, Lilly Fischer, Nicolas Schmeding, Silas Schneider, Yves Scheuring*

Insegnante : Guillaume Chevallier