Un segno di buona volontà, un simbolo, un gesto. Da diversi giorni la stampa tedesca definisce la visita del cancelliere ad Atene come un'iniziativa amichevole. Ma per la Frankfurter Allgemeine Zeitung questo viaggio è troppo poco e arriva troppo tardi.

Atene, mezzogiorno e mezzo. I cavalli fanno fatica a stare fermi. Un fastidioso vento laterale disturbava la cancelliera e ha rovinato le foto. Come se Eolo si fosse divertito ad aprire il suo sacco con i venti più impetuosi.[…]

Questo articolo è stato ritirato su richiesta del titolare del copyright.