Sostieni il giornalismo europeo indipendente e gratuito – contribuisci con una donazione a VoxEurop

Tahar Ben Jelloun

Tahar Ben Jelloun

Nato nel 1944, lo scrittore franco-marocchino Tahar Ben Jalloun collabora con Le Monde dal 1971. È un collaboratore fisso di La Repubblica, L’Espresso, La Vanguardia e Aftonbladet. Ha scritto oltre 40 opere, tra cui Notte fatale, che gli è valso il prestigioso premio Goncourt, e Il razzismo spiegato a mia figlia. È l'autore in francese più tradotto nel mondo.

Aggiornato il: 18 gennaio 2017