Sostieni il giornalismo europeo indipendente e gratuito – contribuisci con una donazione a VoxEurop

Immigrazione: Sangatte senza fine

Sangatte senza fine – Plantu
Le Monde (Parigi)

Già dieci anni: la chiusura del centro di Sangatte.

A dieci anni dalla chiusura del centro di detenzione non ci sono più migranti a Sangatte, nel nord della Francia. Il centro era stato aperto nel 1999 per i rifugiati del Kosovo e aveva ospitato fino a duemila persone in condizioni critiche, creando tensioni tra la Francia e il Regno Unito che non voleva accoglierli. Oggi i migranti che vogliono attraversare la Manica, soprattutto afgani, iracheni e sudanesi, si accampano nei dintorni di Calais.