Papa Francesco: Pastore gay-friendly

Pastore gay-friendly – Giannelli
Corriere della Sera (Milano)

“Se una persona è gay e cerca il Signore e ha buona volontà, chi sono io per giudicarla?”, ha dichiarato papa Francesco ai giornalisti che lo hanno accompagnato nel volo di ritorno da Rio de Janeiro, dove aveva presieduto la Giornata mondiale della gioventù.

Il Pontefice ha aggiunto che “gli omosessuali devono essere integrati nella società”, preannunciando forse un grande cambiamento nella posizione della Chiesa cattolica nei confronti di una popolazione che spesso ha rifiutato.