Italia: La macchia

La macchia – Giannelli
Corriere della Sera (Milano)

Il 27 novembre il senato italiano vota sull'espulsione di Silvio Berlusconi in conseguenza della sua condanna per frode fiscale.

Due giorni prima l'ex premier ha annunciato in conferenza stampa di aver raccolto prove sufficienti a far riaprire il processo e provare la sua innocenza. Ha scritto una lettera ai suoi avversari per convincerli a non appoggiare quella che ha definito "una macchia sulla democrazia" e ha indetto una manifestazione a Roma durante il voto.

Se Berlusconi perderà il seggio e l'immunità parlamentare potrebbe essere arrestato per gli altri processi che pendono su di lui.