Crisi del debito: L’euro va a rotoli

L’euro va a rotoli – Arend van Dam
Het Financieele Dagblad (Amsterdam)

Mentre l'applicazione dei nuovi poteri del Fondo europeo di stabilità finanziaria (Fesf) approvati dai paesi membri dell'eurozona procede al ritmo della burocrazia europea, il destino della moneta unica resta in attesa del verdetto dei mercati sulla capacità di Spagna e Italia di poter ripagare il proprio debito.