La Commissione europea ha comunicato ufficialmente a un comitato della Camera dei lord del Regno Unito che se gli elettori scozzesi sosterranno il piano dello Scottish National Party (Snp) di separarsi da Londra la nuova nazione indipendente dovrà fare richiesta di adesione all’Unione europea. Nonostante l’Snp in passato abbia sostenuto il contrario, i trattati che regolano l’adesione del Regno Unito “non si applicherebbero” più in caso di separazione della Scozia.

Cover

Bruxelles: Una Scozia indipendente dovrà fare richiesta di adesione all’Ue – The Scotsman

I ministri dell’interno regionali vogliono avviare una procedura per fare in modo che la Corte costituzionale dichiari ufficialmente il partito di estrema destra anticostituzionale. Il governo seguirà probabilmente l’iniziativa. Un primo tentativo del genere era stato annullato nel 2003 perché i servizi segreti si erano infiltrati nell’Npd.

Cover

I Länder vogliono mettere fuori legge l’Npd – Süddeutsche Zeitung

Per la prima volta nella storia del paese il tasso dei buoni del tesoro decennali è scivolato sotto la soglia simbolica del 2 per cento (il tasso dei bund tedeschi è dell’1,35 per cento). Il 62,7 per cento del debito francese è nelle mani di investitori stranieri (di cui il 50 per cento si trova in Asia e Medio oriente).

Cover

La Francia non si è mai indebitata così a buon mercato – Les Echos

Secondo i dati pubblicati dall’Ufficio socioculturale nazionale, nel 2011 gli olandesi che vivevano sotto la soglia di povertà (960 euro di reddito al mese a persona) erano 1,1 milioni, ovvero il 7,1 per cento della popolazione. Rispetto al 2010 è stato registrato un aumento di 180mila persone. Inoltre la povertà di lunga durata (oltre quattro anni) è aumentata per la prima volta dal 2000 e ha raggiunto il 2,5 per cento della popolazione (nel 2010 era il 2 per cento).

Cover

La povertà colpisce un milione di persone – De Volkskrant

In visita a Berlino, il primo ministro israeliano ha criticato l’astensione della Germania in occasione del voto alle Nazioni unite del 29 novembre sul riconoscimento dello stato palestinese. Israele continua però a difendere la sua relazione particolare con la Germania.

Cover

Netanyahu è deluso da Angela Merkel – Die Welt

Un gruppo di studenti austriaci vuole fare causa a Facebook per costringere il social network a migliorare il livello di protezione della privacy per gli utenti. Il gruppo, fondato da Max Schrems, accusa Facebook di avere una politica sulla privacy poco chiara e chiede che il social network si adegui alle regole Ue sulla protezione dei dati. Secondo Schrems fare causa al gigante di internet potrebbe costare fino a 300mila euro, e per questo lo studente ha creato un sito web per raccogliere fondi.

Cover

Europa contro Facebook – Gazeta Wyborcza

Peter Handke festeggia i suoi 70 anni. Il quotidiano austriaco più letto del paese rende omaggio al celebre scrittore, “un poeta che è sempre stato in anticipo sui tempi”.

“Cosa resta di qualcuno?" "Tutto" – Kleine Zeitung