Cover

I cechi festeggeranno il ventesimo anniversario della Rivoluzione di velluto? “Lo stato ha dimenticato le cerimonie per il 17 novembre”, denuncia Lidové Noviny. Il quotidiano scrive che “se non fosse per le iniziative di alcune associazioni, per le strade di Praga non accadrebbe nulla”, e aggiunge che il sindaco della capitale ha giudicato “troppo spettacolari” le cerimonie appena organizzate a Berlino. Grazie all’associazione Opona (“La cortina”), i praghesi potranno dunque festeggiare la caduta del regime comunista con un corteo che si concluderà con un concerto. Il 14 novembre l’ex presidente Václav Havel organizza un concerto in un'antica chiesa, a cui ha invitato Lou Reed. Il presidente Václav Klaus, invece, preferisce rievocare la ricorrenza circondato da “gente normale”, lontano dal Castello di Praga, e presentando il proprio nuovo libro intitolato Kde začíná zítřek (Dove inizia il domani).