Cover

Prima ancora dell'annuncio delle dimissioni del presidente Christian Wulff, la stampa tedesca ha definito il 17 febbraio uno giorno "storico". Una procura ha aperto un'inchiesta su Wulff per pressioni indebite e ha chiesto la sospensione dell'immunità parlamentare, spingendo il presidente a rassegnare le dimissioni.

La stampa sottolinea che appena due anni dopo le dimissioni del suo predecessore Horst Köhler, nel maggio del 2010, Wulff è il secondo presidente scelto da Angela Merkel ad abbandonare l'incarico. La Süddeutsche Zeitung si domanda se

la Germania è alle prese con una crisi istituzionale, dato che due presidenti si sono dimessi nel giro di due anni. La carica è ormai screditata. Ora tocca ad Angela Merkel e alla coalizione di governo trovare un nuovo presidente che faccia finalmente onore al paese.