Spagna: Madrid porta la pensione a 67 anni

1 febbraio 2010 – Presseurop El País

Cover

"Insieme agli olandesi, gli spagnoli saranno i primi europei ad andare in pensione a 67 anni" invece che agli attuali 65, titola El País. Dopo l'annuncio di un piano di tagli da 50 miliardi di euro, il governo di José Luis Rodríguez Zapatero tenta di rispondere alla crisi economica e all'invecchiamento della popolazione – "8,6 milioni di pensionati che diventeranno 15,6 nel 2040" – con una misura che "scontenta allo stesso tempo sindacati e opposizione". L'innalzamento dell'età pensionabile, che entrerà in vigore nel 2013, andrà avanti a scaglioni di due mesi per anno fino al 2025. "Le autorità dovrebbero proporre una strategia credibile di risanamento a medio termine", sostiene l'editoriale di El País, ricordando i dubbi sulla solvibilità dell'economia spagnola sollevati dopo l'intervento di Zapatero al World economic forum di Davos.

Ci sono errori fattuali o di traduzione? Segnalali