Cover

"Non ci sono parole. Saramago se l'è portate via tutte", titola Público all'indomani dei funerali del premio Nobel per la letteratura, scomparso il 18 giugno a 87 anni. Secondo il quotidiano la cerimonia ha avuto uno strascico polemico data l'assenza del presidente della Repubblica, il conservatore Cavaco Silva, che si è giustificato affermando di non avere "avuto il privilegio" di conoscere di persona lo scrittore comunista.