Cover

"Le strutture sportive ceche sono in svendita", annuncia Lidové Noviny. Secondo il quotidiano di Praga il governo, impegnato a ridurre il bilancio sportivo di 2,2 miliardi di corone (86 milioni di euro), ha proposto la valutazione di tutte le strutture del paese e la vendita di quelle che le federazioni non sono più in grado di mantenere. La Repubblica ceca possiede una vasta rete di impianti sportivi, di cui la maggior parte sono però in stato di abbandono. Secondo Lidové Noviny il loro valore immobiliare complessivo può raggiungere i 250 miliardi di corone (10 miliardi di euro).