Cover

La questione dei conti segreti del defunto leader populista Jörg Haider ha sollevato il velo sulla corruzione nella politica austriaca e sull'"impotenza della giustizia" nel combatterla, come titola Falter. La rivista indaga sulle ragioni di tale impasse, attribuendola a un sistema giudiziario ereditato dall'era monarchica: le sole sei procure anticorruzione di tutto il paese non effettuano perizie economiche, sono mal retribuite e non hanno il sostegno della classe politica. A tutto questo si aggiungono una cronica mancanza di fondi – mentre in Scozia, per esempio, il denaro confiscato viene riutilizzato dall'apparato giudiziario – e un segreto istruttorio assoluto che nega ai l'accesso ai documenti delle indagini in corso e penalizza chi diffonde notizie riservate.