Cover

L’ex ministro dell’interno Ernst Strasser è stato condannato a quattro anni di prigione per corruzione. Il tribunale l’ha definita una sentenza a scopo ”dissuasivo”. Strasser era stato incastrato da alcuni giornalisti del Sunday Times che si spacciavano per lobbisti nel 2010, quando era deputato europeo. I giudici hanno ritenuto improbabili gli argomenti della difesa di Strasser, secondo cui l’uomo aveva accettato le bustarelle offerte dai “lobbisti” soltanto per poter smascherare in seguito quelli che pensava fossero “agenti segreti”.