Cover

Mentre in Germania continuano a salire i toni del "dibattito Sarrazin" sulla mancata integrazione degli immigrati musulmani, Der Freitag mette in dubbio anche quella delle classi più abbienti. Secondo il settimanale la società tedesca non è riuscita a integrare nemmeno gli appartenenti agli strati sociali più alti, che vivono ormai in una società parallela, isolati in salotti di 65 metri quadri e in quartieri di lusso pieni di piscine private. I figli dei ricchi crescono senza avere alcun contatto con la realtà sociale. Secondo Der Freitag è nei quartieri alti che "si trovano i veri ostacoli all'integrazione. I salari elevati dovrebbero fare un passo indietro".