Cover

La Polonia registra il più rapido tasso di crescita dell’e-commerce in Europa, titola il quotidiano conservatore citando l’esempio del sito di aste Allegro, i cui introiti nel 2012 sono aumentati del 17 per cento raggiungendo i 2,5 miliardi di euro. L’anno scorso i polacchi hanno speso su internet circa 6 miliardi di euro, con un aumento del 30 per cento. Secondo il quotidiano il rallentamento dell’economia e l’austerity hanno spinto i polacchi a utilizzare internet alla ricerca di prodotti più economici.