Cover

Il governo norvegese ha privato della protezione diplomatica e del permesso di soggiorno concesso nel 2011 tre leader dell’organizzazione terrorista Eta, incluso il leader Josu Ternera. Oslo denuncia inoltre il fatto che dopo un anno e mezzo dall’annuncio della “cessazione definitiva” delle violenze, l’Eta non ha ancora messo in atto il disarmo. I tre leader avrebbero già lasciato la Norvegia per la Francia, tornando in questo modo nella clandestinità.