Cover

Il quotidiano spagnolo accusa il presidente dell’Eurogruppo di aver provocato il 25 marzo il crollo dei mercati europei e l’aumento dello spread in paesi come la Spagna e l’Italia.

In un’intervista concessa alla Reuters e al Financial Times, l’olandese Jeroen Dijsselbloem aveva dichiarato che l’esempio di Cipro, dove i titolari di conti correnti superiori ai centomila euro subiranno un taglio, potrebbe applicarsi ad altri paesi europei coinvolti nei piani di salvataggio. In seguito Dijsselbloem ha corretto il tiro delle sue dichiarazioni.

Un "messaggio mortale" per la sicurezza dei risparmi nella zona euro secondo il quotidiano, che accusa Djisselbloem di obbedire alla linea imposta da Angela Merkel.