Cover

“La polemica sul tradimento di Václav Klaus resterà irrisolta”, sottolinea il quotidiano. Il 27 marzo la Corte costituzionale si è rifiutata di esaminare la denuncia presentata dal senato contro l’ex presidente.

All’inizio di marzo la Camera alta aveva votato un documento per chiedere alla Corte di stabilire se Klaus aveva violato la Costituzione promulgando un’amnistia che aveva favorito tra gli altri diversi accusati di corruzione.

Il quotidiano rivela anche l’intenzione di Klaus di proseguire la sua carriera in Europa lanciando un’alleanza europea dei partiti euroscettici.