Cover

"Il rimpatrio alletta i migranti", titola l'edizione in inglese di Kathimerini. Secondo il quotidiano greco il piano finanziato dall'Unione europea, che incoraggia il ritorno volontario in patria degli immigrati illegali in Grecia, sta riscuotendo un successo inatteso. L'Organizzazione internazionale per le migrazioni (Oim) ha già contato 1.300 candidature, mentre il programma, lanciato all'inizio dell'anno, ne prevedeva soltanto 450. Trecento migranti sono già stati rimpatriati, a un costo di 1.300 euro ciascuno. La maggioranza dei candidati al rimpatrio sono afgani (630), seguiti da pachistani (299) e siriani (89). La maggior parte dei migranti dice di voler tornare in patria perché in Grecia non si riesce a trovare lavoro.