Cover

Il primo ministro spagnolo chiede un “cambiamento radicale” delle politiche d’austerity e un’intervento della Banca centrale europea (Bce) per aiutare paesi come Spagna e Portogallo, che seguono la politica indicata dall’Ue.

Mariano Rajoy spera che la Bce possa iniettare liquidità nell’economia, seguendo l’esempio della Federal Reserve americana e della Banca centrale del Giappone. La dichiarazione di Rajoy arriva dopo che il ministro delle finanze tedesco Wolfgang Schäuble ha dichiarato che una misura del genere non sarebbe “adeguata”.

Il quotidiano chiede una “rivoluzione monetaria” e sottolinea che un intervento della Bce potrebbe invertire la perdita di competitività dell’euro.