Cover

Il primo ministro Mariano Rajoy “non cambierà nulla. Né la strategia economica né la composizione del governo”, scrive El Mundo all’indomani del vertice di Granada tra l’Irlanda (presidente di turno dell’Ue) e la Spagna.

L’annuncio arriva pochi giorni dopo la pubblicazione degli ultimi dati sulla disoccupazione in Spagna – secondo cui i disoccupati sono ormai più di 6 milioni (27,19 per cento della popolazione attiva) – e in piena politica di austerity imposta dalle autorità europee.

Secondo il quotidiano, però, “la pazienza dovrebbe basarsi sulle aspettative”, che non possono esistere “quando si rinuncia alle riforme strutturali indispensabili e si sceglie una continuità che ci sta portando al disastro”.