Cover

Secondo l'analisi dei loro bilanci effettuata da Handelsblatt, le trenta imprese tedesche del Dax hanno creato 36.909 nuovi posti di lavoro in Germania nel 2013, un "incremento notevole" rispetto all'anno precedente. Secondo il quotidiano

Le maggiori imprese tedesche quotate in borsa contribuiscono al nuovo miracolo occupazionale avviato nel 2009 dallo sviluppo del lavoro part time, che ha permesso di evitare licenziamenti di massa.

Questa tendenza segna un cambiamento nella politica del lavoro in Germania. A lungo accusate di

delocalizzare le attività per aumentare i profitti, le imprese non si comportano più come apolidi ma come patrioti.