Cover

Recentemente la società di distribuzione croata Agrokor ha acquistato la rivale slovena Mercator, mentre la compagnia assicurativa croata Osiguranja ha fatto lo stesso con il competitor sloveno Triglav.

Ora gli investitori croati hanno puntato gli occhi sulla compagnia assicurativa Sava Re. Due banche, Nkbm e Abanka, hanno già venduto l’8 per cento delle loro azioni della compagnia, riporta Dnevnik.

Secondo il quotidiano i “nuovi ricchi” croati stanno approfittando della mancanza di liquidità causata dalla crisi finanziaria, dall’incertezza politica in Slovenia e degli sforzi per suddividere le grandi compagnie.