Cover

Il Fondo monetario internazionale ha invitato il governo irlandese a rispettare il piano d’austerity e tagliare 3,1 miliardi di euro nel prossimo budget, nonostante in base alle nuove condizioni economiche Dublino potrebbe ridurre i tagli e raggiungere comunque gli obiettivi legati al deficit, riporta l’Irish Times.

Il governo aveva deciso di ridurre la spesa di 3,1 miliardi per raggiungere l’obiettivo del deficit al 5,1 per cento del pil, ma gli accordi per i rimborsi negoziati all’inizio dell’anno hanno allentato la pressione sull’economia e a questo punto i tagli porterebbero il deficit al 4,5 per cento.

Nel frattempo il governo ha chiesto di accedere a una linea di credito precauzionale dell’Fmi, per rassicurare gli investitori sulla stabilità finanziaria in vista di un’uscita programmata dal piano di salvataggio e un ritorno sui mercati obbligazionari a dicembre.