Cover

Il 7 agosto il governo ad interim di Jiří Rusnok ha perso un voto di fiducia e l’8 agosto consegnerà le dimissioni al presidente Miloš Zeman.

Prima del voto Zeman aveva dichiarato il parlamento che a prescindere dall’esito del voto avrebbe consentio a Rusnok di governare fino alle elezioni, previste per il 2014.

La precedente coalizione guidata da Petr Nečas non ha più la maggioranza e cerca di ottenere l’anticipazione delle elezioni per uscire dalla crisi politica.