Cover

Il 25 novembre il presidente della Repubblica di Cipro Nicos Anastasiades e quello della Repubblica turca di Cipro del nord (Rtcn) Derviş Eroğlu si sono incontrati in maniera informale a Nicosia, ma non hanno trovato un accordo sulla road map verso la riunificazione dell’isola divisa dall’invasione turca del 1974, riporta O Phileftheros. Secondo il quotidiano

la parte cipriota turca insiste per la conservazione della sovranità e dei rispettivi abitanti da parte dei due stati, e intende cedere soltanto competenze secondarie allo stato centrale.

Anastasiades “pretende che siano stabiliti in anticipo una metodologia e un obiettivo per il dialogo”, mentre Eroglu è convinto che bisogna “cominciare a discutere e poi vedere come si evolvono le cose”, precisa il quotidiano.