Cover

“Dopo una maratona di 17 ore di trattative” il 27 novembre i responsabili di Cdu e Spd hanno annunciato l'accordo per la formazione di una coalizione di governo, riferisce la Tageszeitung.

L’accordo comprende l’introduzione di un salario minimo di 8,50 euro all'ora, l'aumento delle pensioni e la facilitazione delle procedure per la doppia nazionalità. L'Spd non ha però ottenuto l'aumento delle tasse, nota la Taz.

Il quotidiano ironizza su questa travagliata conclusione di oltre due mesi di negoziati, che sarà sottoposta al voto dei militanti dell'Spd il 12 dicembre:

Angela Merkel e Sigmar Gabriel festeggiano la nascita del loro nuovo bambino: un'altra grande coalizione. A chi somiglierà? Per sopravvivere avrà bisogno dell'appoggio della base dell'Spd, il che lo rende una specie minacciata.