Cover

Il 16 settembre il Parlamento europeo e quello ucraino hanno ratificato simultaneamente ed entrambi con un’ampia maggioranza l’accordo di associazione Ue-Ucraina, scrive la Frankfurter Allgemeine Zeitung.

La parte economica dell’accordo entrerà in vigore dopo il 31 dicembre 2015, specifica il giornale tedesco, secondo il quale nel frattempo

le parti dovranno trovare una soluzione alle obiezioni del governo russo sull’accordo, o affrontare nuovi conflitti.