Cover

"L'Europa reagisce", titola La Vanguardia a proposito degli ultimi provvedimenti atti a placare le borse europee. L'annuncio del summit tra Nicolas Sarkozy e Angela Merkel, fissato per martedì 16 agosto con l'obiettivo di "rilanciare la missione dell'euro", ha avuto infatti un effetto positivo e ha tranquillizzato i mercati. Lo stesso vale per l'iniziativa comune di vietare per 15 giorni le vendite allo scoperto in Belgio, Spagna, Francia e Italia, annunciata dall'Autorità europea degli strumenti finanziari e dei mercati (Esma). In caso di necessità, il divieto sarà esteso anche oltre la scadenza prefissata. Le vendite allo scoperto hanno infatti "un impatto devastante nel mercato tendente al ribasso", precisa il quotidiano di Barcellona, citando "l'avvertimento" lanciato a tal proposito dalla Bce nel bollettino mensile dell'11 agosto.