Steve Bell, The Guardian (Londra)

Tony Blair, un candidato svalutato

Pubblicato il 16 Luglio 2009 alle 16:55

"Primo presidente dell'Unione e criminale di guerra latitante", scrive il disegnatore Steve Bell sotto la caricatura di Tony Blair, riferendosi al suo impegno a fianco degli Stati Uniti nell'invasione dell'Iraq. L'ex primo ministro britannico è uno dei papabili per la carica che sarebbe istituita dal trattato di Lisbona, ma in molti paesi europei la sua immagine risente ancora delle molte polemiche legate alla sua esperienza di governo."

Sei un mezzo d'informazione, un'impresa o un'organizzazione? Scopri le nostre offerte di servizi editoriali su misura e di traduzione multilingue.

Sostieni il giornalismo europeo indipendente

La democrazia europea ha bisogno di mezzi d'informazione indipendenti. Voxeurop ha bisogno di te. Unisciti alla nostra comunità!

Sullo stesso argomento