Vignetta L’Ue la crisi del Covid-19

Buona Pasqua dall’Olanda

Pubblicato il 10 Aprile 2020 alle 13:04

Dopo due giorni di intense trattative online e di discussioni a volte accese, il 9 aprile i ministri delle finanze dei Ventisette hanno concordato un pacchetto di aiuti da 540 miliardi di euro per affrontare l’impatto economico dell’epidemia di coronavirus Covid-19 in Europa.

Il principale ostacolo è stato l’ostilità di alcuni paesi del nord, guidati dal ministro delle Finanze olandese Wopke Hoekstra, alla creazione di "coronabond", titoli di debito garantiti da tutti gli stati membri. Richiesti da diversi paesi dell’Europa sud-occidentale, sono stati sostituiti nella dichiarazione finale da non meglio specificati "strumenti finanziari innovativi". Nei prossimi giorni i capi di stato e di governo dell’Ue dovranno approvare il pacchetto.

Ti è piaciuto questo articolo? Noi siamo molto felici. È a disposizione di tutti i nostri lettori, poiché riteniamo che il diritto a un’informazione libera e indipendente sia essenziale per la democrazia. Tuttavia, questo diritto non è garantito per sempre e l’indipendenza ha il suo prezzo. Abbiamo bisogno del tuo supporto per continuare a pubblicare le nostre notizie indipendenti e multilingue per tutti gli europei. Scopri le nostre offerte di abbonamento e i loro vantaggi esclusivi e diventa subito membro della nostra community!

Sei un media, un'azienda o un'organizzazione? Dai un'occhiata ai nostri servizi di traduzione ed editoriale multilingue.

Sostieni il giornalismo europeo indipendente

La democrazia europea ha bisogno di una stampa indipendente. Voxeurop ha bisogno di te. Unisciti a noi!

Sullo stesso argomento