Vignetta Quantitative easing della Bce

Calimero

Pubblicato il 10 Marzo 2015 alle 10:53

Il 9 marzo la Banca centrale europea (Bce) ha cominciato a comprare buoni del tesoro dei paesi della zona euro nell'ambito del suo programma di Quantitative easing(QE) da 1.100 miliardi di euro, portando i tassi di interesse a livelli storicamente bassi. La Grecia è esclusa al momento dal programma poiché "è ancora in corso la revisione del programma di aiuti finanziari e la quantità di buoni del tesoro detenuti dalla Bce supera il limite fissato per il nuovo programma di QE", spiega il Wall Street Journal.

Sei un mezzo d'informazione, un'impresa o un'organizzazione? Scopri le nostre offerte di servizi editoriali su misura e di tradzuzione multilingue.

Sostieni il giornalismo europeo indipendente

La democrazia europea ha bisogno di mezzi d'informazione indipendenti. Voxeurop ha bisogno di te. Unisciti alla nostra comunità!

Sullo stesso argomento