Dead end

Pubblicato il 18 Dicembre 2018 alle 20:19

Hai raggiunto la tua destinazione**

I leader dell'UE hanno ribadito a Theresa May che non l'accordo sulla Brexit concordato a novembre non potrà essere rinegoziato, dopo che la premier britannica ha chiesto ai suoi partner ulteriori assicurazioni sul cosiddetto "backstop", il piano per mantenere il Regno Unito all'interno dell'unione doganale fino a quando non si trova una soluzione per evitare il ritorno della frontiera tra le due Irlanda.

May si è recata a Bruxelles il 14 dicembre, quando è diventato chiaro che alla camera dei Comuni non c'è una maggioranza per approvare l'accordo sulla Brexi. La situazione è ora in una fase di stallo, con i sostenitori della Brexit dura all'interno del suo partito Conservatore che puntano a un'uscita dall'Ue senza accordo, e i sostenitori della permanenza nell'Unione all'interno dei due partiti che chiedono un nuovo referendum.

Il meglio del giornalismo europeo, ogni giovedì, nella tua casella di posta

Ti è piaciuto questo articolo? Noi siamo molto felici. È a disposizione di tutti i nostri lettori, poiché riteniamo che il diritto a un’informazione libera e indipendente sia essenziale per la democrazia. Tuttavia, questo diritto non è garantito per sempre e l’indipendenza ha il suo prezzo. Abbiamo bisogno del tuo supporto per continuare a pubblicare le nostre notizie indipendenti e multilingue per tutti gli europei. Scopri le nostre offerte di abbonamento e i loro vantaggi esclusivi e diventa subito membro della nostra community!

Sei un media, un'azienda o un'organizzazione? Dai un'occhiata ai nostri servizi di traduzione ed editoriale multilingue.

Sostieni il giornalismo europeo indipendente

La democrazia europea ha bisogno di una stampa indipendente. Voxeurop ha bisogno di te. Unisciti a noi!

Sullo stesso argomento