Commissione europea

“I leader europei attaccano un Cameron isolato”

Pubblicato il 24 Giugno 2014 alle 10:56

Cover

La strategia del premier britannico David Cameron sull'Europa "è scompigliata", dopo che si suoi alleati polacchi l'hanno accusato di "incompetenza" in una conversazione registrata di nascosto, scrive i.
Nelle discussioni rivelate dalla rivista polacca Wprost il ministro degli esteri polacco Radosław Sikorski accusa Cameron di cercare di calmare gli euroscettici con "stupida propaganda" in quella che viene definita "o una mossa molto mal pensata o, e non è la prima volta, una forma di incompetenza negli affare europei".
Secondo i, l'attacco sottolinea l'isolamento di Cameron fra i leader europei dopo la sua "imbarazzante sconfitta nel suo tentativo solitario di fermare la nomina del federalista Jean-Claude Juncker alla presidenza della commissione europea" durante il consiglio europeo del 26-27 giugno.
Il giornale osserva che Cameron non ha intenzione di cedere e prevede che userà il vertice per

avvertire i suoi colleghi che la nomina di Juncker aumenterà le probabilità che il Regno Unit voti per lasciare l'Ue nel 2017, durante il referendum che ha promesso.

Il meglio del giornalismo europeo, ogni giovedì, nella tua casella di posta

Ti è piaciuto questo articolo? Noi siamo molto felici. È a disposizione di tutti i nostri lettori, poiché riteniamo che il diritto a un’informazione libera e indipendente sia essenziale per la democrazia. Tuttavia, questo diritto non è garantito per sempre e l’indipendenza ha il suo prezzo. Abbiamo bisogno del tuo supporto per continuare a pubblicare le nostre notizie indipendenti e multilingue per tutti gli europei. Scopri le nostre offerte di abbonamento e i loro vantaggi esclusivi e diventa subito membro della nostra community!

Sei un media, un'azienda o un'organizzazione? Dai un'occhiata ai nostri servizi di traduzione ed editoriale multilingue.

Sostieni il giornalismo europeo indipendente

La democrazia europea ha bisogno di una stampa indipendente. Voxeurop ha bisogno di te. Unisciti a noi!

Sullo stesso argomento