“Il capo dell’Mse avverte l’Irlanda sull’austerity”

Pubblicato il 26 Luglio 2013 alle 09:12

Cover

Klaus Regling, capo del Meccanismo di stabilità europeo (Mse), il fondo di salvataggio dell’eurozona, ha ribadito che l’Irlanda deve rispettare la promessa di tagliare 3,1 miliardi dal suo prossimo budget, compiendo “un passo avanti importante” verso il ritorno sui mercati alla fine dell’anno.
In un’intervista all’Irish Times, Regling ha dichiarato che l’idea dell’Irlanda di avere accesso a una “linea di credito precauzionale” dell’Ue per facilitare il ritorno sui mercati “non sarà ben accolta” se il governo non rispetterà gli impegni sul taglio della spesa.
In realtà, grazie alle nuove condizioni economiche, l’Irlanda potrebbe tagliare meno il budget di ottobre e raggiungere in ogni caso l’obiettivo di ridurre il deficit al 5,1 per cento del pil, ma la troika di creditori internazionali insiste sul fatto che Dublino dovrebbe tagliare i 3,1 miliardi promessi.

Ti è piaciuto questo articolo? Noi siamo molto felici. È a disposizione di tutti i nostri lettori, poiché riteniamo che il diritto a un’informazione libera e indipendente sia essenziale per la democrazia. Tuttavia, questo diritto non è garantito per sempre e l’indipendenza ha il suo prezzo. Abbiamo bisogno del tuo supporto per continuare a pubblicare le nostre notizie indipendenti e multilingue per tutti gli europei. Scopri le nostre offerte di abbonamento e i loro vantaggi esclusivi e diventa subito membro della nostra community!

Sei un media, un'azienda o un'organizzazione? Dai un'occhiata ai nostri servizi di traduzione ed editoriale multilingue.

Sostieni il giornalismo europeo indipendente

La democrazia europea ha bisogno di una stampa indipendente. Voxeurop ha bisogno di te. Unisciti a noi!

Sullo stesso argomento