La Bce è una banca tossica?

Pubblicato il 29 Settembre 2010 alle 09:34

Cover

"Quest'uomo sta mettendo in pericolo i vostri soldi", titola Focus. "Quest'uomo" è il presidente della Banca centrale europea Jean-Claude Trichet. Secondo il settimanale tedesco la bomba dei tassi di interesse è sul punto di esplodere di nuovo, perché le banche centrali stanno impedendo il rialzo dei tassi d'interesse. Focus si chiede se la Bce non rischi di trasformarsi in una "banca tossica", dato che al momento propone crediti a buon mercato, investe sui titoli di stato di paesi fortemente indebitati e aiuta le banche private in difficoltà. Trichet dovrebbe "cominciare a recuperare il denaro distribuito durante la crisi aumentando i tassi d'interesse".

Ti è piaciuto questo articolo? Noi siamo molto felici. È a disposizione di tutti i nostri lettori, poiché riteniamo che il diritto a un’informazione libera e indipendente sia essenziale per la democrazia. Tuttavia, questo diritto non è garantito per sempre e l’indipendenza ha il suo prezzo. Abbiamo bisogno del tuo supporto per continuare a pubblicare le nostre notizie indipendenti e multilingue per tutti gli europei. Scopri le nostre offerte di abbonamento e i loro vantaggi esclusivi e diventa subito membro della nostra community!

Sei un media, un'azienda o un'organizzazione? Dai un'occhiata ai nostri servizi di traduzione ed editoriale multilingue.

Sostieni il giornalismo europeo indipendente

La democrazia europea ha bisogno di una stampa indipendente. Voxeurop ha bisogno di te. Unisciti a noi!

Sullo stesso argomento