“La Bce pretende dalla Spagna una legge anti-sfratti più ambiziosa”

Pubblicato il 27 Maggio 2013 alle 09:53

Cover

In un rapporto indirizzato al primo ministro spagnolo Mariano Rajoy, il presidente della Bce Mario Draghi chiede alle banche spagnole di ricorrere agli sfratti delle famiglie che non possono pagare il mutuo soltanto “come ultima risorsa”.
Il rapporto era stato chiesto alla Bce dal ministero dell’economia spagnolo per conoscere il parere dell’istituzione in merito alla legge sulle ipoteche, che impedisce gli sfratti nei casi socialmente a rischio. Secondo El País

è evidente che per la Bce le misure varate dal governo spagnolo sono insufficienti.

Il meglio del giornalismo europeo, ogni giovedì, nella tua casella di posta

Ti è piaciuto questo articolo? Noi siamo molto felici. È a disposizione di tutti i nostri lettori, poiché riteniamo che il diritto a un’informazione libera e indipendente sia essenziale per la democrazia. Tuttavia, questo diritto non è garantito per sempre e l’indipendenza ha il suo prezzo. Abbiamo bisogno del tuo supporto per continuare a pubblicare le nostre notizie indipendenti e multilingue per tutti gli europei. Scopri le nostre offerte di abbonamento e i loro vantaggi esclusivi e diventa subito membro della nostra community!

Sei un media, un'azienda o un'organizzazione? Dai un'occhiata ai nostri servizi di traduzione ed editoriale multilingue.

Sostieni il giornalismo europeo indipendente

La democrazia europea ha bisogno di una stampa indipendente. Voxeurop ha bisogno di te. Unisciti a noi!

Sullo stesso argomento