La Russia nel pollaio

Pubblicato il 19 Ottobre 2010 alle 09:37

Cover

"Sarkozy, Merkel, e il gioco di strategia con la Russia",titola Rzeczpospolita a proposito del summit russo-franco-tedesco iniziato a Deauville il 18 ottobre con la partecipazione dei presidenti Nicolas Sarkozy e Dmitri Medvedev e della cancelliera Angela Merkel. In cima all'agenda dell'incontro c'è il rafforzamento della cooperazione in materia di sicurezza. Dziennik Gazeta Prawna ipotizza che Francia e Germania siano pronte a "dimenticare sia la guerra in Georgia che il taglio dei rifornimenti di gas all'Ucraina, il tutto in nome dell'europeizzazione della Russia". Molti paesi, compresa la Polonia, sono preoccupati che il riavvicinamento con Mosca possa indebolire la Nato, specialmente se Parigi e Berlino dovessero cominciare a trattare la Russia al pari degli alleati nella Nato e nell'Unione europea. "Dobbiamo stare attenti a non fare entrare la volpe nel pollaio", avverte l'editoriale di Dziennik Gazeta Prawna, sottolineando che fino a poco tempo fa la Russia ha provato a "destabilizzare entrambe le organizzazioni".

Ti è piaciuto questo articolo? Noi siamo molto felici. È a disposizione di tutti i nostri lettori, poiché riteniamo che il diritto a un’informazione libera e indipendente sia essenziale per la democrazia. Tuttavia, questo diritto non è garantito per sempre e l’indipendenza ha il suo prezzo. Abbiamo bisogno del tuo supporto per continuare a pubblicare le nostre notizie indipendenti e multilingue per tutti gli europei. Scopri le nostre offerte di abbonamento e i loro vantaggi esclusivi e diventa subito membro della nostra community!

Sei un media, un'azienda o un'organizzazione? Dai un'occhiata ai nostri servizi di traduzione ed editoriale multilingue.

Sostieni il giornalismo europeo indipendente

La democrazia europea ha bisogno di una stampa indipendente. Voxeurop ha bisogno di te. Unisciti a noi!

Sullo stesso argomento