“Minacce vuote”

Pubblicato il 2 Aprile 2013 alle 10:17

Cover

"In autunno ci sarà una vera battaglia di manovre: la Nato condurrà una grande esercitazione in Polonia, simulando la difesa dell'Estonia da un attacco, mentre la Russia e la Bielorussia simuleranno un attacco dal territorio polacco", scrive Polska The Times.

Secondo il quotidiano circa tremila soldati da 17 paesi prenderanno parte all'esercitazione Nato, che dovrebbe cominciare all'inizio di novembre.

"L'esercitazione sarà un simbolo della nova Nato, che sta tornando al principio base di difendere gli stati membri", ha dichiarato il generale Stanisław Koziej, capo dell'Ufficio per la sicurezza nazionale.

Il meglio del giornalismo europeo, ogni giovedì, nella tua casella di posta

Ti è piaciuto questo articolo? Noi siamo molto felici. È a disposizione di tutti i nostri lettori, poiché riteniamo che il diritto a un’informazione libera e indipendente sia essenziale per la democrazia. Tuttavia, questo diritto non è garantito per sempre e l’indipendenza ha il suo prezzo. Abbiamo bisogno del tuo supporto per continuare a pubblicare le nostre notizie indipendenti e multilingue per tutti gli europei. Scopri le nostre offerte di abbonamento e i loro vantaggi esclusivi e diventa subito membro della nostra community!

Sei un media, un'azienda o un'organizzazione? Dai un'occhiata ai nostri servizi di traduzione ed editoriale multilingue.

Sostieni il giornalismo europeo indipendente

La democrazia europea ha bisogno di una stampa indipendente. Voxeurop ha bisogno di te. Unisciti a noi!

Sullo stesso argomento