“Non ho lavoro, non pago”

Pubblicato il 12 Dicembre 2013 alle 10:17

Cover

Secondo le ultime cifre pubblicate l’11 dicembre a settembre il 27,4 per cento della popolazione greca attiva (1.376.463 persone) non aveva un lavoro. Questo significa che quasi il 60 per cento dei greci in età di lavorare (15-64 anni) è disoccupato, sottolinea Eleftherotypia.
Il quotidiano precisa che il tasso di disoccupazione supera il 27 per cento per la sesta volta di fila, e nota che le cifre “mostrano l’ampiezza della crisi economica e il problema posto dalle politiche del memorandum”, le misure d’austerity per ridurre il debito della Grecia.
Secondo Eleftherotypia tra le conseguenze della crisi economica c’è il fatto che "oltre mezzo milione di contribuenti hanno dichiarato di non poter pagare le tasse per il 2013.

Ti è piaciuto questo articolo? Noi siamo molto felici. È a disposizione di tutti i nostri lettori, poiché riteniamo che il diritto a un’informazione libera e indipendente sia essenziale per la democrazia. Tuttavia, questo diritto non è garantito per sempre e l’indipendenza ha il suo prezzo. Abbiamo bisogno del tuo supporto per continuare a pubblicare le nostre notizie indipendenti e multilingue per tutti gli europei. Scopri le nostre offerte di abbonamento e i loro vantaggi esclusivi e diventa subito membro della nostra community!

Sei un media, un'azienda o un'organizzazione? Dai un'occhiata ai nostri servizi di traduzione ed editoriale multilingue.

Sostieni il giornalismo europeo indipendente

La democrazia europea ha bisogno di una stampa indipendente. Voxeurop ha bisogno di te. Unisciti a noi!

Sullo stesso argomento