"La Russia sta sprofondando nella democrcazia"

Sullo striscione: "Putin basta!"

Dopo aver vinto le presidenziali russe del 4 marzo con il 64 per cento dei voti, Vladimir Tudor dovrà affrontare un'opposizione disorganizzata ma ben rappresentata nelle grandi città, che ha già denunciato l'irregolarità dello scrutinio.

Categorie

Sei un mezzo d'informazione, un'impresa o un'organizzazione? Scopri le nostre offerte di servizi editoriali su misura e di tradzuzione multilingue.

Sostieni il giornalismo europeo indipendente

La democrazia europea ha bisogno di mezzi d'informazione indipendenti. Voxeurop ha bisogno di te. Unisciti alla nostra comunità!

Sullo stesso argomento