Universi paralleli

Pubblicato il 19 Ottobre 2012 alle 16:46

“Bruxelles…” “Atene…”

Mentre al Consiglio europeo François Hollande e Angela Merkel si scontrano sulla supervisione delle banche europee da parte della Bce, nella capitale greca si moltiplicano le violenze dei neonazisti di Alba dorata contro gli immigrati. Recentemente la deputata greca Eleni Zaroulia, moglie del leader di Alba dorata Nikos Michaloliakos e membro della commissione sull’uguaglianza e la non discriminazione del Consiglio d’Europa, ha definito gli immigrati “subumani” in un discorso al parlamento.

Sei un mezzo d'informazione, un'impresa o un'organizzazione? Scopri le nostre offerte di servizi editoriali su misura e di tradzuzione multilingue.

Sostieni il giornalismo europeo indipendente

La democrazia europea ha bisogno di mezzi d'informazione indipendenti. Voxeurop ha bisogno di te. Unisciti alla nostra comunità!

Sullo stesso argomento