Verso una nuova crisi del gas

Pubblicato su 3 Novembre 2009 alle 14:48

Cover

Vladimir Putin ha evocato la possibilità di una nuova crisi del gas tra Russia e Ucraina. La Spagna, prossimo paese a presiedere l’Ue, è preoccupata. Dato che Kiev potrebbe non essere in grado di pagare le forniture, il segretario all’Unione europea del governo spagnolo ha avvertito che "i rapporti con l’Ucraina non possono pesare su quelli tra Russia e Ue", riferisce La Vanguardia. In visita a Mosca in preparazione alla presidenza spagnola, Diego López Garrido ha definito Ue e Russia "attori globali", ma ha anche affermato che "non ci sono molte speranze di firmare un nuovo accordo strategico tra Mosca e Bruxelles in tempi brevi".

Sei un mezzo d'informazione, un'impresa o un'organizzazione? Scopri le nostre offerte di servizi editoriali su misura e di tradzuzione multilingue.

Sostieni il giornalismo europeo indipendente

La democrazia europea ha bisogno di mezzi d'informazione indipendenti. Voxeurop ha bisogno di te. Unisciti alla nostra comunità!

Sullo stesso argomento