“39mila famiglie hanno perso la casa ipotecata nel 2012”

Pubblicato il 12 Aprile 2013 alle 09:14

Cover

Secondo un rapporto del Colegio de Registradores sugli effetti del mancato pagamento dei mutui da parte delle famiglie spagnole, nel 2012 le banche del paese hanno avviato 65mila procedure di sfratto.
Di queste procedure, 39mila hanno determinato la perdita dell’alloggio per la famiglia coinvolta.
In un terzo dei casi (14.200) la banca e i creditori insolventi hanno negoziato una dazione di pagamento, il sistema che consente alle famiglie di non continuare a pagare il mutuo dopo lo sfratto.

Ti è piaciuto questo articolo? Noi siamo molto felici. È a disposizione di tutti i nostri lettori, poiché riteniamo che il diritto a un’informazione libera e indipendente sia essenziale per la democrazia. Tuttavia, questo diritto non è garantito per sempre e l’indipendenza ha il suo prezzo. Abbiamo bisogno del tuo supporto per continuare a pubblicare le nostre notizie indipendenti e multilingue per tutti gli europei. Scopri le nostre offerte di abbonamento e i loro vantaggi esclusivi e diventa subito membro della nostra community!

Sei un media, un'azienda o un'organizzazione? Dai un'occhiata ai nostri servizi di traduzione ed editoriale multilingue.

Sostieni il giornalismo europeo indipendente

La democrazia europea ha bisogno di una stampa indipendente. Voxeurop ha bisogno di te. Unisciti a noi!

Sullo stesso argomento