Vignetta Dopo la morte di George Floyd

Black Lives Matter

Pubblicato il 10 Giugno 2020 alle 09:00

Tessuto sociale

Decine di migliaia di persone si sono riunite, nonostante le restrizioni attuali, a Bruxelles, Amsterdam, Parigi, Berlino, Roma, Barcellona ed altre città europee per protestare contro la violenza della polizia e le discriminazioni nei confronti degli afro-europei. Le manifestazioni sono state organizzate sull’onda dell’emozione e delle proteste che si sono scatenate in seguito all’omicidio di George Floyd, un quarantaseienne afro-americano, mentre veniva arrestato dalla polizia, a Minneapolis (Stati Uniti), e hanno segnato l’adozione in Europa dello slogan “Black lives matter” - Le vite dei neri contano.

Ti è piaciuto questo articolo? Ci fa piacere! È in libero accesso perché per noi il diritto a un’informazione libera e indipendente è essenziale per la democrazia. Ma questo diritto non è garantito per sempre e l’indipendenza ha un costo. Abbiamo bisogno del tuo sostegno per continuare a pubblicare degli articoli in diverse lingue e in totale indipendenza per tutti gli europei. Scopri le nostre offerte di membership e i loro vantaggi esclusivi, ed entra a far parte sin da ora della community di Voxeurop!

Sei un mezzo d'informazione, un'impresa o un'organizzazione? Scopri le nostre offerte di servizi editoriali su misura e di traduzione multilingue.

Sostieni il giornalismo europeo indipendente

La democrazia europea ha bisogno di mezzi d'informazione indipendenti. Voxeurop ha bisogno di te. Unisciti alla nostra comunità!

Sullo stesso argomento