Crisi dell'euro

Anche l’Italia nel mirino

Pubblicato il 11 Luglio 2011 alle 10:31

Cover

"L'Europa teme per l'Italia", titola il Financial Times Deutschland mentre Jean-Claude Juncker, Jean-Claude Trichet e Hermann Van Rompuy si riuniscono d'urgenza a Bruxelles. Dalla fine della settimana scorsa l'Italia è presa di mira dai mercati, e i tassi sui buoni del tesoro hanno raggiunto nuovi record. Secondo un alto diplomatico citato dal quotidiano di Amburgo il commissario alla moneta unica Olli Rehn è "estremamente preoccupato dagli sviluppi della situazione in Italia", e pretende "che venga raggiunta una soluzione globale per non doversi nuovamente preoccupare singolarmente di un paese dopo l'altro".

Secondo Die Welt la Banca centrale europea ha proposto un'estensione del meccanismo di salvataggio europeo fino a 1.500 miliardi di euro. Nel suo editoriale il Financial Times Deutschland sottolinea che ancora una volta è assolutamente necessario agire rapidamente. "Fino a oggi la strategia di salvataggio puntava a calmare i timori sui piccoli stati europei per evitare ulteriori sconvolgimenti. Tuttavia l'insolvenza dell'Italia dimostrerebbe che si è trattato soltanto di fumo negli occhi".

Newsletter in italiano

Sei un mezzo d'informazione, un'impresa o un'organizzazione? Scopri le nostre offerte di servizi editoriali su misura e di traduzione multilingue.

Sostieni il giornalismo europeo indipendente

La democrazia europea ha bisogno di mezzi d'informazione indipendenti. Voxeurop ha bisogno di te. Unisciti alla nostra comunità!

Sullo stesso argomento