Le Monde, 24 marzo 2010

Bruxelles contro la censura di Teheran

Pubblicato il 24 Marzo 2010 alle 13:22
Le Monde, 24 marzo 2010

Cover

I ministri degli esteri dei paesi Ue vogliono "reagire" all'oscuramento delle trasmissioni tv e radio occidentali da parte del governo iraniano, riferisce Le Monde. Negli ultimi mesi sono state bloccate una settantina di emittenti straniere, tra cui Bbc e Voice of America. I Ventisette hanno così deciso di limitare "l'esportazione di strumenti e tecnologie usate per controllare le trasmissioni", spiega il quotidiano. Sotto accusa la tedesca Siemens e la finlandese Nokia, che fornirebbero all'Iran il software per spiare i telefoni cellulari. Secondo Le Monde, la decisione è "primo passo verso le sanzioni mirate a interrompere l'arricchimento di uranio da parte di Teheran".

Ti è piaciuto questo articolo? Noi siamo molto felici. È a disposizione di tutti i nostri lettori, poiché riteniamo che il diritto a un’informazione libera e indipendente sia essenziale per la democrazia. Tuttavia, questo diritto non è garantito per sempre e l’indipendenza ha il suo prezzo. Abbiamo bisogno del tuo supporto per continuare a pubblicare le nostre notizie indipendenti e multilingue per tutti gli europei. Scopri le nostre offerte di abbonamento e i loro vantaggi esclusivi e diventa subito membro della nostra community!

Sei un media, un'azienda o un'organizzazione? Dai un'occhiata ai nostri servizi di traduzione ed editoriale multilingue.

Sostieni il giornalismo europeo indipendente

La democrazia europea ha bisogno di una stampa indipendente. Voxeurop ha bisogno di te. Abbònati!

Sullo stesso argomento